📋 BundesCafé preview, 20ª giornata – Tra derby e rivincite

20ª giornata Bundesliga 2020/21

Tocca al Bayern Monaco aprire la 20ª giornata della Bundesliga 2020/21. I campioni di Germania in carica viaggeranno alla volta del Qatar per giocare il Mondiale per Club nella mattinata di sabato. per questo la partita con l’Hertha è stata anticipata di mezz’ora rispetto al solito. Dortmund, Leverkusen, Lipsia e Wolfsburg in campo domani alle 15.30, poi alle 16.30 un sentitissimo derby del Reno. La domenica c’è l’Hessenderby tra Hoffenheim ed Eintracht. La giornata si chiude a Bielefeld.

20ª giornata Bundesliga 2020/21
il programma della 20ª giornata di Bundesliga 2020/21. Fonte: Bundesliga

IN TV SU SKY 📺

Venerdì ore 20.00 – Hertha Berlino-Bayern Monaco (can. 201 e 203)

Sabato ore 15.30 – Friburgo-Borussia Dortmund (can. 201)

Sabato ore 18.30 – Borussia Mönchengladbach-Colonia (can. 204)

Domenica ore 15.30 – Hoffenheim-Eintracht Francoforte (can. 204)

Domenica ore 18.00 – Arminia Bielefeld-Werder Brema (can. 204)

DA NON PERDERE 📌

La sfida più attesa è il Rheinderby, il derby del Reno che mette di fronte il Borussia Mönchengladbach e Colonia. Una rivalità regionale che si è sviluppata negli anni ’70, quando ha toccato il proprio apice con le due squadre che si giocavano i trofei più importanti. Oggi le due squadre vivono momenti diversi: chi è agli ottavi di Champions League, chi lotta per non retrocedere. Al Borussia-Park però si parte ad armi pari. Anche se i Fohlen hanno vinto gli ultimi tre scontri diretti e non perdono in casa dal 19 novembre 2016. L’ultimo match è stato storico: il primo Geisterspiel nella storia della massima serie tedesca.

IL CONSIGLIO 👌

Nonostante il programma domenicale non sia ghiotto all’apparenza, nel match delle 15.30 scende in campo la squadra più in forma della Bundesliga. L’Eintracht Francoforte, trascinato dai goal di André Silva, ha vinto 6 delle ultime 8 partite giocate. Ora è al quarto posto in classifica. Da seguire.

L’OSSERVATO SPECIALE 👁

Occhi puntati su Ermedin Demirovic, l’ultimo dei tanti talenti fatti emergere dal fantastico Christian Streich nella sua Friburgo. Il bosniaco è uno dei giocatori più in forma della Bundesliga e dopo un inizio in sordina ha iniziato a mostrare tutto il suo repertorio. Il classe 1998 sfiderà il Dortmund. Sarà un match ad altissima tensione.

IL GRANDE ASSENTE ⛔

Il Bayern Monaco dovrà fare a meno di Leon Goretzka, fermato dal Covid-19. Il centrocampista ex Schalke è uno degli uomini chiave del centrocampo di Flick e in un match sulla carta molto fisico come quello di Berlino la sua assenza rischia di pesare per il club campione di Germania.

IL GRANDE EX 🔙

A Mainz lo ricordano giusto per un goal in 12 presenze. Con la maglia dell’Union Berlino, invece, Taiwo Awoniyi sta facendo faville. Sebbene sia solo in prestito dal Liverpool, a Köpenick si sente a casa. E vista la situazione del Mainz e quella dell’Union, considerando il suo rendimento il nigeriano sarà certamente rimpianto.

Rispondi