🗞 BundesCafé, 19ª giornata – Sorprese in zona Champions

19ª giornata Bundesliga 2020/21

Sette vittorie in casa, zero in trasferta e soltanto due pareggi nella 19ª giornata della Bundesliga 2020/21. 27 i goal segnati in questo fine settimana, una media di 3 a partita.

19ª giornata Bundesliga 2020/21
I risultati della 19ª giornata della Bundesliga 2020/21.

IL TOPSPIEL 💥

Il Lipsia vince la ‘sfida tra le seconde’ con il Bayer Leverkusen alla Red Bull Arena: rompe l’equilibrio uno splendido goal di Christopher Nkunku, che manda a vuoto tre avversari con un tocco e poi gira in porta il goal che porta il Lipsia sempre più al secondo posto solitario.

L’MVP 👑

Sempre lui. Sempre André Silva. Doppietta decisiva contro l’Hertha Berlino e quota 16 goal in campionato. Meglio di lui soltanto re Robert Lewandowski. In attesa della coppia con Jovic dal 1′, Hütter si gode il portoghese.

L’ALTRO PROTAGONISTA 🎖

il Colonia ha vinto una partita chiave nella corsa salvezza contro l’Arminia Bielefeld, grazie a un 3-1 che ha visto protagonista assoluto Marius Wolf: la sua doppietta nel primo tempo ha messo la gara in discesa e permesso ai caproni di gestire il vantaggio e portare a casa il sorpasso in classifica.

LA TOP 11 📐

Jarstein (Hertha); Wolf (Colonia), Boateng (Bayern), Hinteregger (Eintracht), Baku (Wolfsburg); Delaney (Dortmund), Nkunku (Lipsia); Wamangituka (Stoccarda); Sancho (Dortmund); André Silva (Eintracht), Pléa (Gladbach).

IL VOLTO NUOVO 🆕

Klaas-Jan Huntelaar è tornato, anche in campo. All’80’ di Werder-Schalke è tornato a vestire la maglia königsblau dopo tre anni e mezzo dal suo addio. Per ora non ha inciso, ma tempo al tempo…

LA SORPRESA 😮

Visto il rendimento nelle ultime giornate, la sorpresa è solo relativa. Però dopo 19 giornate il Wolfsburg e l’Eintracht Francoforte sono in piena zona Champions League. Davanti a Leverkusen, Dortmund, Gladbach. E chi l’avrebbe mai detto a inizio stagione?

LA STATISTICA 📊

I tre migliori assistmen della Bundesliga son tutti del Bayern Monaco: 10 per Joshua Kimmich, primo in assoluto, poi a 9 Thomas Müller e Kingsley Coman. Di certo possiamo dire che con uno che segna 24 goal in 19 giornate di Bundesliga anche far salire il conto dei propri assist è più facile…

LA CITAZIONE 🎙 (quasi…)

Questa volta non è una dichiarazione di un allenatore ai microfoni, ma alla squadra. E a voler ben vedere non è neanche orale, bensì scritta. Ma durante Leverkusen-Lipsia abbiamo visto Nagelsmann allungare un pizzino ad Angelino e ci siamo chiesti cosa contenesse. Ecco. Archie Rhind-Tutt di ESPN lo ha scoperto: il cambio di modulo!

LA FOTO 📸

Lo Stoccarda nel match contro il Mainz ha indossato una maglia speciale nel nome dell’uguaglianza. Anche Gregor Kobel, il portiere, ha avuto una divisa speciale. Che ha fatto presto il giro del web. Facile immaginare perché.

LA CURIOSITÀ 🧐

L’1-1 maturato tra Schalke 04 e Werder Brema lascia grossi rimpianti alla squadra di Kohfeldt, che non soltanto nel secondo tempo ha tirato 13 volte a zero, ma si è anche visto annullare un goal al 94′ dal Var per fuorigioco. Rimpianti.

LA CLASSIFICA 📃

Dopo la 19ª giornata della Bundesliga 2020/21, la vetta della classifica è sempre del Bayern, con il Lipsia al secondo posto solitario e il Wolfsburg subito a inseguire. Bagarre dietro l’Eintracht, con un gruppone di squadre a 32, più Union e Friburgo appena dietro. Si alza vertiginosamente la quota salvezza, con Werder e Hoffenheim che tornano a guardarsi le spalle. Mainz e Schalke sempre più sole in fondo.

19ª giornata Bundesliga 2020/21
La classifica dopo la 19ª giornata della Bundesliga 2020/21.

Rispondi