I 15 migliori giocatori di Bundesliga in scadenza di contratto a giugno 2021

bundesliga giocatori in scadenza

Tanti nomi caldi tra i giocatori con contratto in scadenza nel 2021 per la Bundesliga: questa la nostra Top 15, tra veterani, giovani promettenti e tanto Bayern Monaco.

David Alaba – difensore – 1992 – Bayern Monaco
Colonna del Bayern da un decennio, se ne separerà per questioni economiche. La situazione si è scaldata esponenzialmente negli ultimi mesi, con un durissimo botta e risposta pubblico tra Uli Hoeneß l’agente del giocatore Zahavi. Ad inizio novembre i bavaresi, nella persona del presidente Heiner, hanno dichiarato di aver interrotto le trattative dopo l’ultima offerta rifiutata: “dobbiamo pensare al bene del club”.

Robin Quaison – attaccante – 1993 – Mainz
Dopo quattro anni in crescita costante, la sensazione è che Quaison possa provare a giocarsi le sue carte in una squadra più blasonata. Il Mainz ha dichiarato di volerlo tenere già lo scorso febbraio, ma le due parti non si sono ancora sedute al tavolo, ed attorno al giocatore suonano le sirene della Premier League: il Tottenham è alla finestra.

Jérôme Boateng – difensore – 1988 – Bayern Monaco
Altro senatore dello spogliatoio di Flick: al contrario di Alaba, nel suo caso sembra essere la società a manifestare incertezza. Entrambe le parti hanno minimizzato negli ultimi tempi, ma la sensazione è che il giocatore stia aspettando un’offerta che non arriva. I prossimi mesi saranno decisivi per sciogliere i dubbi.

Rani Khedira – centrocampista – 1994 – Augsburg
Il minore dei fratelli Khedira sembra aver trovato una dimensione adatta a lui all’Augsburg, ma potrebbero aprirsi scenari di mercato: il suo contratto è in scadenza a giugno ed ad ora non si hanno notizie di un possibile rinnovo.

Javi Martinez – centrocampista – 1988 – Bayern Monaco
Dopo essere stato vicinissimo ad un ritorno all’Athletic lo scorso agosto, di recente Martinez ha confermato che lascerà il Bayern al termine della stagione. Oltre all’innegabile romanticismo del chiudere la carriera nel club che lo ha lanciato, sembra poter tornare di moda anche l’ipotesi Fiorentina.

Melayro Bogarde – difensore – 2002 – Hoffenheim
Per un giocatore che si avvia verso il tramonto della sua carriera ce n’è uno all’alba: nipote di Winston Bogarde, Melayro in questo 2020 è diventato il più giovane olandese ad esordire in Bundesliga, a 18 anni e 2 giorni. Nel passato ha rifiutato la corte di diverse squadre di Premier, ma in caso di mancato rinnovo Milan e Barcellona sembrano potersi muovere per lui già a gennaio.

Angelo Stiller – centrocampista – 2001 – Bayern Monaco
Altra situazione spinosa in Baviera: brillante centrocampista difensivo del Bayern II, Stiller sembra destinato a non rinnovare. La folta concorrenza nel ruolo non aiuta: finora in stagione il tedesco ha giocato solo una manciata di minuti con la prima squadra. La destinazione più probabile è l’Hoffenheim, dove ritroverebbe come allenatore Seb Hoeneß: assieme hanno vinto l’ultimo titolo di Dritte Liga.

Eric Maxim Choupo-Moting – attaccante – 1989 – Bayern Monaco
Arrivato a sorpresa dal Paris Saint-Germain agli sgoccioli dell’ultima sessione di mercato, dopo un brillante esordio Choupo-Moting non ha trovato molto spazio con la maglia dei campioni d’Europa in carica. Nei prossimi mesi capiremo se sarà destinato ad essere una seconda linea a Monaco o un protagonista altrove.

Yannick Gerhardt – centrocampista – 1994 – Wolfsburg
Il Direttore Sportivo del Wolfsburg, Jörg Schmadtke, ha messo in chiaro che il giocatore rientra ancora nei piani sportivi del club, ma anche che lo stesso non ha ancora dato una risposta concreta alle proposte di rinnovo. La situazione sembra tuttora in evoluzione, nel frattempo per lui una sola presenza nelle ultime cinque.

Christopher Lenz – difensore – 1994 – Union Berlino
Lenz è uno degli elementi più affidabili della rosa dell’Union. Né la società né l’entourage del giocatore si sono però ancora espressi sull’ipotesi rinnovo, quindi può già potenzialmente firmare un pre-contratto con un’altra squadra.

Aleksandar Dragovic – difensore – 1991 – Bayer Leverkusen
Sul centrale c’è forte l’interesse della Stella Rossa, con i serbi che potrebbero rifarsi avanti dopo la corte serrata della scorsa estate. Il diretto interessato ha detto di aspettare una decisione da parte del Bayer, ma la sensazione è che il suo futuro possa essere lontano da Leverkusen.

Nils Petersen – attaccante – 1988 – Friburgo
Dopo sei anni al Friburgo, Petersen non sembra intenzionato a voler cambiare area. Ha pubblicamente dichiarato la sua fedeltà al club, testimoniata anche dal fatto di aver acquistato casa con la famiglia in città. A meno di colpi di scena, rinnoverà.

Nabil Bentaleb – centrocampista – 1994 – Schalke 04
Da fine novembre è fuori rosa nella squadra ultima in classifica in Bundesliga, tormentata anche da gravi problemi finanziari. A giugno, se non già a gennaio, Bentaleb farà sicuramente le valigie.

Salih Özcan – centrocampista – 1998 – Colonia
Dopo il prestito all’Holstein Kiel ha dimostrato una buona crescita, che gli è valsa un posto da titolare nelle rotazioni di Markus Gisdol. La sensazione è che il Colonia possa rinnovargli il contratto e la fiducia, quantomeno per non perderlo a zero.

Felix Passlack – difensore – 1998 – Borussia Dortmund
Dopo una serie di prestiti difficili, ha ritrovato una buona forma lo scorso anno, in Eredivisie, riaffacciandosi timidamente anche nelle rotazioni di Favre. Le prestazioni del prossimo futuro sembrano poterne condizionare il destino.

1 Comment

Rispondi