🎥 Il curioso tentativo di ‘coccodrillo’ di Douglas Costa in barriera

Douglas Costa

Chiedete qualunque cosa a Douglas Costa su un campo da calcio. Di dribblare, di accelerare, crossare, tirare, difendere, impostare, creare. Ma non chiedetegli di fare il ‘coccodrillo’ in barriera. Per capirci: l’uomo sdraiato a terra che ha il compito di murare i tiri bassi. Perché proprio non è tagliato.

Chiedete ai suoi compagni al Bayern Monaco, ad esempio. E all’amico Thomas Müller. Che, nella sfida contro l’Arminia Bielefeld, gli provava a dare indicazioni su come mettersi giusto. Come tenere le braccia, come girarsi, come proteggersi. Ecco, alla fine non è servito a molto, visto che la punizione è stata calciata alta, ma ha regalato un siparietto che ha fatto il giro del mondo. Anche più della doppia doppietta di Müller e Lewandowski.

A fine partita quelli del Bayern hanno spiegato che per Costa era una cosa nuova e solitamente quel lavoro lo fa Kimmich. Dalla prossima, avranno un altro uomo su cui contare. Forse…

 

Rispondi