ūüóě BundesCaf√©, 2¬™ giornata – Una tre-giorni di sorprese

Bundesliga 2020/21 giornata 2

Tre vittorie in trasferta, tre successi interni e tre pareggi nella giornata 2 della Bundesliga 2020/21. 27 goal totali, tre a partita di media.

Bundesliga 2020/21 giornata 2

IL TOPSPIEL ūüí•

La partita pi√Ļ attesa di questo turno era Bayer Leverkusen-Lipsia. Aspettative rispettate. Non in termini di goal, magari, ma in termini di spettacolo sicuramente. Una perla di Forsberg per aprire il punteggio, destro-sinistro e mancino nel sette, poi un tiro a giro da urlo di Demirbay per ¬†centrare il pareggio. Schick aveva trovato il 2-1 fa fuori col mancino, annullato per un fuorigioco millimetrico. Anche la sfortuna.

L’MVP ūüĎĎ

Niclas F√ľllkrug √® stato il protagonista indiscusso di Schalke 04-Werder Brema, la partita che √® costata la panchina a David Wagner e la partita numero 18 in fila senza vincere dei Knappen. C’√® vita invece per il Brema, grazie alla tripletta del proprio attaccante, partito dalla panchina alla prima e titolare alla seconda. Una scelta che ha pagato eccome.

L’ALTRO PROTAGONISTA ūüéĖ

Ve l’abbiamo detto: quando vede il Dortmund, Daniel Caligiuri si scatena.¬†Anche con la maglia dell’Augsburg. L’esterno italiano classe 1988 ha segnato il secondo goal dopo aver fornito l’assist per il primo. Il pomeriggio perfetto. Che poi, per un ex Schalke, vale doppio.

IL VOLTO NUOVO ūüÜē

Il Friburgo ha fatto esordire il proprio acquisto record, ovvero Baptiste Santamaria: dopo che era stato escluso dalla sfida contro lo Stoccarda alla prima giornata, l’ex Angers ha guidato il centrocampo nell’1-1 contro il Wolfsburg, destando ottime impressioni. Le chiavi del gioco di Streich sono in ottime mani.

LA SORPRESA ūüėģ

Nonostante il pareggio strappato dall’Union sul campo del Borussia M√∂nchengladbach ci avesse istillato il dubbio, il 4-1 con cui l’Hoffenheim ha interrotto la striscia vincente del Bayern Monaco √® nettamente il risultato meno atteso. Certo, il Bayern veniva da 120 minuti di calcio a Budapest una sessantina di ore prima, con l’ennesimo trofeo alzato. Ma i quattro goal sono tanti. Eccome.

LA STATISTICA ūüďä

Una nuova nazione iscrive un proprio marcatore nella storia della Bundesliga: Joan Simun Edmundsson, il primo calciatore delle Isole Far √ėer a segnare nel massimo campionato tedesco. Lo ha fatto con l’Arminia Bielefeld contro il Colonia, nella prima vittoria degli¬†Arminien¬†dopo undici anni e oltre di attesa.

LA CITAZIONE ūüéô

Ecco, il Colonia, per l’appunto. Qualcuno non ha preso benissimo la disastrosa sconfitta contro la neopromossa, in particolare Rafael Czichos, difensore centrale dell’effzeh.¬†Che dopo la seconda sconfitta in due partite non le ha mandate a dire.

“Qualcuno la chiama una falsa partenza, io la chiamo una merda”.

LA FOTO ūüďł

Di giocatori che chiedono il fuorigioco ne vediamo a bizzeffe. Di giocatori che chiedono il fuorigioco stando sulla linea di porta (a dormire…) mentre il giocatore calcia davanti a lui invece non ne avevamo mai visti, a memoria. Mark Uth, attaccante dello Schalke 04, l’ha fatto.

LA CURIOSIT√Ä ūüßź

L’allenatore che ha battuto il Bayern Monaco si chiama Sebastian Hoene√ü, √® il nipote di Uli e il figlio di Dieter, due icone del club, con un cognome importante per la Baviera. E in pi√Ļ Seb √® un ex: l’anno scorso ha guidato il club alla vittoria del campionato di 3.Liga. Poi la chiamata dell’Hoffenheim, la Bundesliga. E la soddisfazione di vincere una partita cos√¨ speciale.

LA CLASSIFICA ūüďÉ

La Bundesliga 2020/21 dopo la giornata 2 vede in testa una strana coppia: l’Hoffenheim e l’Augsburg, ovvero le due che hanno battuto rispettivamente Bayern e Dortmund in questa giornata. Profondo rosso per Mainz, Schalke e Colonia, le uniche che ancora non hanno raccolto nemmeno un punto. Ah, gi√†: l’Arminia ha pi√Ļ punti di Bayern e Dortmund.

Classifica Bundesliga 2020/21 giornata 2

Rispondi