La Bundesliga riapre al pubblico: quanti spettatori potranno esserci

tifosi stadio bundesliga

Stadi pieni al 20% se la curva dei contagi lo permette, biglietti nominativi, niente tifosi in trasferta e niente vendita di bevande. Su questi quattro pilastri la Bundesliga si prepara a riaccogliere gli spettatori, già a partire dalla prima giornata. Sarà ovviamente un rientro contingentato, ma è comunque un rientro che permetterà ai tifosi di tornare (anche se i gruppi ultrà hanno già detto di non esser favorevoli) ad assistere alle partite e ai club di ritrovare un minimo di stabilità finanziaria. Ecco quanti spettatori potranno ospitare le diverse squadre come numero massimo.

Capienza massima per ogni squadra (al 20% del totale)

Bayern Monaco15.004
Borussia Dortmund16.273
RB Lipsia8.387
Borussia M'Gladbach10.804
Bayer Leverkusen6.042
Hoffenheim6.030
Wolfsburg6.000
Friburgo4.800
Eintracht Francoforte10.300
Hertha Berlino14.895
Union Berlino4.402
Schalke 0412.454
Colonia10.000
Mainz6.661
Augsburg6.132
Werder Brema8.471
Arminia Bielefeld5.303
Stoccarda12.089

Per la prima giornata, comunque, come spiega il kicker, non tutte le squadre che giocano in casa potranno sfruttare a pieno la nuova capacità per la quale la politica ha dato l’ok. Alcuni Länder, infatti, basandosi sempre sulla curva del contagio e in particolare sul numero di persone contagiate ogni 100.000, hanno infatti atteso a dare autorizzazioni piene.

Un esempio è la Baviera, che aveva autorizzato l’apertura dell’Allianz Arena di Monaco per l’opening match con lo Schalke soltanto al 10%, prima di tornare sui propri passi e decidere per le porte chiuse a causa del numero crescente di contagi.

Non ci sarà pubblico nemmeno a Colonia, per decisione del sindaco della città a causa del numero crescente di contagi.

Il Bayern non è l’unico a non sfruttare l’intera ‘capacità provvisoria’. Anche il Borussia Dortmund infatti ha deciso di accogliere nel proprio stadio soltanto 10.000 persone, 6.000 in meno rispetto a quanti potrebbe ospitarne. Una scelta, così come è stata una scelta quella di ammetter soltanto residenti della città di Dortmund.

Limitazioni ‘geografiche’ di cui ha tenuto conto anche il Lipsia, che già due settimane fa con il benestare della Sassonia aveva ottenuto il permesso per riempire il 20% della Red Bull Arena. Lo potranno fare solo residenti in Sassonia. La zona est della Germania sembra più avanti di tutti da questo punto di vista: anche a Dresda, Rostock e Chemnitz, come si è visto in DFB-Pokal, gli stadi avevano iniziato a riempirsi.

Dopo un iniziale tentennamento è arrivato anche l’ok del Baden-Württemberg, Land dello Stoccarda, dell’Hoffenheim e dell Friburgo. Alla prima giornata lo Stoccarda per il derby proprio come il Friburgo potrà ospitare 8.000 spettatori.

Già dalla seconda giornata, se la curva dei contagi lo permetterà – il numero di contagi deve essere inferiore a 35 ogni 100.000 persone – tutte le squadre potranno riempire il proprio stadio al 20%.

Rispondi