I 5 colpi più importanti del mercato estivo della Bundesliga 2020

5 colpi importanti

Benjamin Henrichs (prestito, dal Monaco al Lipsia)

Arrivato a gennaio dal Manchester City, Angelino ci ha messo pochissimo ad affermarsi come un giocatore fondamentale negli schemi di Nagelsmann, che a fine stagione lo ha dovuto lasciare andare a malincuore. I 30 milioni richiesti per il suo riscatti, infatti, erano ritenuti eccessivi dai Rotten Bullen, che per sostituirlo – salvo sorprese o riscatti – hanno deciso di prelevare in prestito (con diritto di riscatto fissato a 15 milioni) Benjamin Henrichs, che per caratteristiche tecniche dovrebbe rappresentare l’erede ideale dello spagnolo: giovane, atleticamente e tecnicamente fortissimo, l’ex Bayer Leverkusen è sempre stato considerato uno dei prospetti più brillanti del calcio tedesco, tanto che il Monaco aveva speso ben 20 milioni per portarlo in Francia. Gli infortuni e il poco spazio, però, ne hanno arrestato la crescita, con Nagelsmann che adesso vorrà riportarlo ai livelli di una volta, rendendolo un perno fondamentale della sua squadra.

Rispondi