🎥 Quando Nico Müller si infortunò mentre esultava

nico müller

Se dovessimo riassumere il decennio dell’Amburgo in un video, probabilmente sarebbe questo. E non ce ne voglia l’ottimo Nicolai ‘Nico’ Müller, che in Bundesliga ha lasciato grandi ricordi a livello di goal e non solo. Quasi 200 presenze tra Amburgo, Mainz, Eintracht e Hannover, un paio di presenze anche con la nazionale tedesca. E un episodio risalente al 21 agosto 2017.

Amburgo-Augsburg, prima giornata della stagione 2017/18, quella che l’Amburgo avrebbe concluso con la retrocessione. Nico Müller è titolare e dopo pochi minuti segna subito l’1-0 facendosi trovare sul secondo palo. Esulta, come al solito. Ma qualcosa va storto.

Durante l’esultanza, il legamento crociato del ginocchio destro si torce in modo innaturale. E fa crac. Risultato: stagione finita, ancora prima di iniziarla. Rientrerà soltanto alla penultima giornata, con la squadra che poi finirà per retrocedere all’ultimo atto del campionato. Un disastro completo.

Per il duttile esterno classe 1987 quella partita rimarrà inoltre stregata perché di fatto segnerà la fine della sua esperienza ad alto livello in Bundesliga: nell’estate 2018 l’Eintracht lo ha acquistato, ma non hai mai trovato grande spazio. Poi il prestito all’Hannover a gennaio per 6 mesi, un’altra retrocessione. Infine la partenza verso l’Australia per giocare con il Western Sidney e condividere il campo anche con Alex Meier.

Rispondi