📸 Fortuna e Viktoria, l’altra Colonia del calcio

Fortuna Colonia

Parli di calcio, dici Colonia, pensi 1.FC Köln. L’effzeh è la squadra storica della città, quella blasonata, conosciuta in tutto il mondo per i suoi successi (e insuccessi), per i suoi protagonisti. In città però ci sono altre due squadre: il Fortuna Colonia e il Viktoria Colonia. Entrambe hanno sede in città, entrambe stanno cercando la risalita dalle categorie inferiori, entrambe giocano in stadi non esattamente all’avanguardia. Ma, per qualunque appassionato di calcio che capiti a Colonia, entrambe meritano di essere conosciute.

Viktoria Colonia

Il Viktoria ha sede nella zona est della città, dall’altra parte del Reno rispetto al centro. Gioca le partite casalinghe allo Sportpark Höhenberg, il classico stadio di periferia da 10mila posti, con una sola tribuna coperta e con ingressi tutt’altro che inaccessibili. Anzi, con un po’ di fortuna in alcuni punti si può anche assistere alle partite pur stando fuori. Si trova in mezzo a un bosco, più nascosto rispetto alla strada principale che passa nel quartiere di Kalk, quello di cui il Viktoria fa parte.

Si trova in un complesso di una polisportiva che include anche una palestra e un tennis club, tutto nel raggio di pochi metri. Ha un piccolo bar, aperto soltanto in orari di partite o di pomeriggio, così come lo store ufficiale, che consiste in una porticina sotto la tribuna centrale, quella coperta, e una sala. A fianco di questa porta c’è una targa con incisi i nomi più importanti nella storia del club.

Attualmente il club, rifondato nel 2012 dopo un periodo come Preußen Köln, si trova in 3. Liga e lotta per evitare la retrocessione. Ha conquistato la terza serie soltanto lo scorso anno con una promozione dalla Regionalliga guidata da un’icona del calcio tedesco: Jürgen Kohler. Non è mai stato in Bundesliga.

L’ingresso dello stadio.
La targa che ricorda le leggende del club.
“Vip Lounge”
La rosa 2019/20 (che copre la finestra dello store).
Un occhio sullo stadio.

Fortuna Colonia

Nella zona sud della città, ad ovest del Reno, ha invece sede il Fortuna. Gioca le partite interne nel Südstadion, un impianto decisamente più ‘cittadino’ rispetto a quello del Viktoria per la posizione (è in mezzo alle. case), ma in linea di massima simile per struttura e modernità (poca). Conta 12mila spettatori e ospita a volte anche le partite dell’FC Köln II, oltre a partite di football. Il complesso sportivo è ancora più piccolo rispetto a quello del Viktoria, anche se ha almeno una sede a parte, nella quale si può trovare anche lo store (consistente in un paio di mensole e qualche appendi-abiti).

Nonostante lo stadio appaia più ‘spoglio’, il Fortuna ha una storia più lunga e più di successo rispetto al Viktoria. Nel 1974 è arrivato fino alla Bundesliga, salvo rimanerci un solo anno. Nel 1983 ha invece raggiunto la finale di DFB-Pokal, perdendo il derby contro l’effzeh. Fino al 2000 è rimasto in Zweite, poi ha iniziato a precipitare fino a toccare quinta divisione e fallimento. Nel 2014 è risalito fino alla 3. Liga, prima di retrocedere lo scorso anno e tornare in Regionalliga. Attualmente è a metà classifica.

Fortuna Colonia
Souvenir nello store.
Fortuna Colonia
Il Südstadion visto dai cancelli.
Fortuna Colonia
La curva.
L’ingresso.

Rispondi