Il possibile nuovo calendario della Bundesliga 2019/20

calendario Bundesliga

Il Coronavirus ha costretto la Bundesliga 2019/20 a ridisegnare il proprio calendario, anche in funzione delle coppe europee. Questa settimana sarà decisiva per capire i piani della DFL. Anche se poi, ovviamente, sarà l’emergenza a stabilire quando la stagione potrà riprendere normalmente. L’assemblea, intanto, ha stabilito che questa stagione rimarrà ferma almeno fino al 2 aprile. Quindi, da venerdì 3, in teoria, si potrebbe riprendere regolarmente. Realisticamente, però, è più probabile che si ricominci a giocare a maggio, spostando poi l’Europeo a data da destinarsi.

Nei giorni scorsi qualcuno ha presentato l’ipotesi che si potesse ampliare il campionato a 22 squadre (ve l’abbiamo spiegato qui), ma al momento si lavora per giocare tutte le partite che mancano entro il 30 giugno, la ‘deadline’ della stagione, nonché il giorno in cui scadono i contratti.

Il ‘kicker‘ ha disegnato un possibile calendario, in cui Bundesliga, Champions League, Europa League e DFB-Pokal si incastrano perfettamente arrivando tutte a una conclusione. Quello che potremmo chiamare ‘best scenario’, anche se rimane comunque un grosso “se” che non dipende certo dalla DFL.

Il nuovo possibile calendario della Bundesliga. LEGENDA: Mo: lunedì, Di: martedì, Mi: mercoledì, Do: giovedì, Fr: venerdì, Sa: sabato, So: domenica. BL: Bundesliga, CL: Champions League, EL: Europa League. Hinspiel: andata. Rückspiel: ritorno. Spieltag: giornata, Achtelfinal: ottavi, Viertelfinal: quarti, Halbfinal: semifinali, Relegation: spareggio salvezza.

Di certo i club non hanno escluso di giocare a porte chiuse. Aki Watzke, AD del Dortmund, ha affermato che i ‘Geisterspiele’ sono l’unica opzione plausibile per portare a termine la stagione. Ipotesi assecondata anche dal Leverkusen, nonostante “non piacciano a nessuno”. Sottinteso: c’è l’esigenza di incassare i proventi dai diritti tv per far sopravvivere tutte le squadre. E, dunque, potremmo prepararci a due mesi pienissimi di calcio tedesco.

2 pensieri riguardo “Il possibile nuovo calendario della Bundesliga 2019/20

Rispondi