I club più giovani della decade: guida il Leverkusen

leverkusen

La fine di un anno è sempre tempo di bilanci, quello di un decennio ancor di più. Tra le tante classifiche fatte in questi ultimi giorni del 2019, il Cies Football Osservatory, ha stilato anche l’elenco dei club più attenti ai giovani nell’ultima decade. Lo studio si basa sull’età dei giocatori acquistati dai club, senza tenere conto del prezzo pagato, e si concentra sulle 42 società dei cinque maggiori campionati che hanno mantenuto un alto livello negli ultimi dieci anni. Come si poteva preventivare, la Bundesliga domina la classifica, mentre la Serie A è il campionato meno avvezzo ad acquistare i giovani talenti. A guardare tutti dall’alto in basso è il Bayer Leverkusen.

La politica della Aspirine è da sempre quella di acquistare calciatori giovani e la media di 23.38 anni lo dimostra. Non solo giovani, però, il Bayer ha sempre preso anche grandi talenti: Leno, Milik, Son, Brandt, Emre Can e Bailey sono alcuni degli esempi che hanno permesso al Leverkusen di ottenere risultati nonostante la bassa età media degli acquisti. Anche gli ultimi due nuovi arrivati in città, Paulinho e Palacios, sono ottimi esempi di questa policy.

A seguire il Bayer c’è una grande di Germania, il Borussia Dortmund. Gli Schwarzgelben hanno un media di 23.51 anni che si è abbassata notevolmente negli ultimi anni del decennio con gli arrivi di Sancho (17 anni), Dembele (19), Achraf (19), Gündogan (20) e Lewandowski (21) e continuerà il trend anche nella nuova decade inaugurata con l’arrivo di Haaland. A interrompere il dominio tedesco si mette il Real Madrid, che oltre ai grandi colpi di mercato ha ingaggiato diversi talenti pronti ad esplodere o già esplosi. Gli spagnoli sono l’unico team non tedesco nei primi sei posti.

Subito fuori dal podio si trova l’Hoffenheim (Grillitsch, Demirbay, Joelinton tra gli altri) seguito dal Borussia Mönchengladbach (Thuram ed Embolo gli ultimi arrivati) e dal Werder Brema (Sargent, Gnabry, Rashica, Arnautovic degli esempi), a conferma di come la Bundesliga sia il campionato più attento ai giovani e, probabilmente, anche quello più in grado di svilupparli. Entrano nella graduatoria del Cies anche il Mainz (12°), lo Schalke 04 (16°), il Wolfsburg (21°) ed il Bayern Monaco (24°) come ultima squadra tedesca, ma pur sempre davanti a top club come Barcellona, Atletico Madrid, Manchester City, PSG, e Juventus.

La classifica completa dell’età media degli acquisti dal 2010 al 2019.

Ranking Club Country Age
1 Bayer Leverkusen Germany 23,38
2 Borussia Dortmund Germany 23,51
3 Real Madrid Spain 23,54
4 Hoffenheim Germany 23,99
5 B. Mönchengladbach Germany 24,14
6 Werder Bremen Germany 24,45
7 Toulouse France 24,45
8 Lille France 24,48
9 Nice France 24,56
10 Liverpool England 24,61
11 Manchester United England 24,64
12 Mainz Germany 24,67
13 Chelsea England 24,69
14 Olympique de Lyon France 24,77
15 Arsenal England 24,89
16 Schalke 04 Alemania 24,87
17 Tottenham England 24,92
18 Girondins France 24,97
19 Udinese Italy 25,03
20 Valencia Spain 25,11
21 Wolfsburg Germany 25,19
22 Athletic Bilbao Spain 25,23
23 Rennes France 25,27
24 Bayern Munich Germany 25,32
25 Barcelona Spain 25,38
26 Atlético Madrid Spain 25,39
27 Montpellier France 25,44
28 Everton England 25,45
29 Espanyol Spain 25,51
30 Saint-Etienne France 25,58
31 Olympique Marseille France 25,60
32 Sevilla Spain 25,69
33 Manchester City England 25,73
34 Napoli Italy 25,78
35 Inter Milán Italy 25,80
36 Fiorentina Italy 25,93
37 Roma Italy 25,95
38 PSG France 26,09
39 Genoa Italy 26,16
40 AC Milan Italy 26,18
41 Juventus Italy 26,29
42 Lazio Italy 26,56

Rispondi