VIDEO – La doppia follia nella giornata di Zweite Liga

zweite liga

Lo scorso weekend ci ha portato alla luce il genio dell’anno in Zweite Liga: Michael Eberwein, dell’Holstein Kiel.

Un tiro sbilenco di Silvère Ganvoula del Bochum termina nella zona in cui Eberwein si sta scaldando, dietro la porta, cosa già raramente consentita. Lui vede arrivare il tiro sbilenco e ferma la palla col piede quando ancora questa non ha passato la linea. Il VAR lo nota e interpella l’arbitro.

Risultato: rigore per il Bochum.

E non serve nemmeno sottolineare che si tratta di un’altra magia di quella creatura meravigliosa, unica al mondo, chiamata Zweite Liga.

In realtà l’undicesima giornata ha anche regalato un altro momento topico.

L’Hannover ha segnato il goal del 2-3 al 93′. Poi al 95′ il Karlsruher ha fatto il goal del 3-3 con Daniel Gordon.

Ron-Robert Zieler, portiere dell’Hannover, ha provato a tirare un pugno al pallone di pura frustrazione. Ma ha colpito Gordon che esultava. E lo ha colpito proprio lì, dove fa più male.

Risultato: espulso.

Viva la Zweite Liga.

Rispondi