Il primo turno di DFB Pokal e le fatiche delle squadre di Bundesliga

DFB Pokal

La DFB Pokal ha dato il via ufficiale alla stagione di molte squadre della prossima Bundesliga. Sulla carta tutte avrebbero dovuto giocare partite agevoli con avversari inferiori, ma molte hanno zoppicato rischiando addirittura l’eliminazione e c’è anche è riuscito nell’impresa.

In due hanno subito l’onta dell’eliminazione al primo turno della coppa nazionale: l’Augsburg sul campo del Verl, squadra di quarta serie, e il Mainz nel dolorosissimo derby contro il Kaiserlautern provocando anche il lancio di petardi da parte dei suoi ultras.

Loro sono gli scalpi più importanti caduti in questo primo turno di Pokal, ma sono in tante ad aver rischiato grosso. Una su tutte, la più clamorosa e forse la più inaspettata è l’Eintracht Francoforte. Die Adler avevano già giocato tre partite ufficiali e nessuno si aspettava la sofferenza mostrata contro il Mannheim, squadra che milita in 3. Liga. La squadra di Hutter ha preso due gol in undici minuti. L’approccio ultra offensivo non ha pagato, ma grazie agli accorgimenti in corsa e ad un Rebic che sembra essersi svegliato dal letargo l‘Eintracht ha evitato la figuraccia rimontando fino al 5-3 finale.

Tremano anche Lipsia, vincente per 2-3 sull’Osnabruck, e soprattutto Hoffenheim. Il nuovo corso di Sinsheim targato Alfred Schreuder non è iniziato nel migliore dei modi mostrando disattenzioni e cali di concentrazione preoccupanti per una squadra che deve trovare una nuova identità. Dopo il doppio vantaggio l’Hoffenheim si è fatto rimontare ed anche ai supplementari, dopo aver siglato il 2-3, ha nuovamente abbassato la guardia pensando che il compito fosse finito e puntualmente è stato punito dal pareggio del Wurzburger Kickers. Solamente i rigori hanno permesso alla squadra di Sinsheim di passare il turno e ora la curiosità su come affronteranno l’esordio in Bundesliga è ancora più alta.

Il primo turno di Pokal però ha mostrato una tendenza generale per la squadre di Bundes. In molte come abbiamo visto hanno rischiato l’estromissione dalla coppa, altre hanno vinto senza convincere e poche hanno dilagato. Quasi tutte però hanno sottovalutato l’impegno di giocare contro squadre sì di categoria inferiore, ma che già avevano partite ufficiali nelle proprie gambe e lo si è visto in campo, soprattutto nei primi minuti di gioco. E’ ovviamente un campanello d’allarme per gli allenatori che dovranno correre ai ripari in questi giorni, l’esordio in Bundesliga non può essere preso sottogamba.

2 pensieri riguardo “Il primo turno di DFB Pokal e le fatiche delle squadre di Bundesliga

Rispondi